BAUMA: numeri da record

Pubblicato : 03/10/2018 15:35:36
Categorie : Eventi , Powertrack news

BAUMA: numeri da record

Nel 2016, alla fiera Bauma di Monaco di Baviera, si sono registrati numeri da record! La fiera ha contato 583.736 visitatori provenienti da 219 paesi differenti, mentre gli espositori, provenienti da 58 stati, hanno esposto i loro prodotti e le loro idee innovative in campo edile coprendo una superficie pari a 605,000 m2 e raggiungendo il numero di 3.425 stand complessivi.

Rimangono alte le aspettative per le prossime edizioni, di quella che possiamo considerare una delle tre fiere più importanti ed influenti al mondo in campo edile. La prima fiera Bauma prese luogo a Monaco di Baviera nel 1954 ed occupava una superficie pari a 20.000 m2; 62 anni più tardi e con 585.000 m2 di superficie espositiva in più, il Bauma München è una fiera con numeri da record e per la prossima edizione ci si aspettano ulteriori passi avanti.

Dall’8 al 14 aprile si potrà visitare la fiera Bauma 2019, come di consueto, presso l’area fieristica di Monaco di Baviera: centro nevralgico e strategico del commercio europeo. A dar lustro al Bauma 2019, in qualità di espositori, troveremo grandi marchi come Doosan, Caterpillar, Fiat Hitachi, Honda, Kobelco, New Holland, Pel-Job, Volvo, Terex, Bobcat, Takeuchi, Komatsu, Kubota, Yanmar, …

 

Per una più facile visita dell’area fieristica, l’esposizione internazionale Bauma 2019 sarà suddivisa in quattro zone, sulla base di aree tematiche differenti:

-       Cantieri a 360°

-       Attività mineraria, estrazione e lavorazione delle materie prime

-       Produzione e lavorazione dei materiali da costruzione

-       Componenti e ricambi

 

Cantieri a 360°

In questo settore troviamo veicoli, macchinari ed attrezzi per la costruzione; elevatori e nastri trasportatori; cassaforma, impalcature, attrezzatura per l’edilizia e per la lavorazione materiali.

 

Estrazione e lavorazione delle materie prime

Nella seguente area vengono esposti macchinari per l’estrazione delle materie prime ed attività mineraria; sistemi di lavorazione e gestione delle materie prime; attrezzature per la lavorazione di prodotti minerari (inclusi forni da coke, cokerie)

 

Produzione di materiale da costruzione

I visitatori del Bauma 2019 troveranno in quest’area:

Produzione di cemento, calce viva, agglomerato di gesso; macchinari per la produzione di calcestruzzo, prodotti in calcestruzzo e componenti prefabbricati; attrezzatura e macchinari per la produzione di asfalto; macchinari ed attrezzatura per la produzione di malta pre-mixata, intonaco, massetti; macchine per la produzione di calce viva a base di arenaria e macchinari per la costruzione alimentati da scarti di fabbrica (ad esempio ceneri, scorie, scarti, residui di materiali da costruzione…); macchine e sistemi per la produzione di gesso e cartongesso;

 

Componenti e ricambistica

Più varia per la natura dei prodotti esposti, nella quarta area troviamo unità di generazione d’energia, componenti di alta ingegneria, parti di ricambio, servizi, test, misurazioni e controlli ingegneristici, sicurezza sul lavoro e processi di controllo.

 

L’atmosfera che si respira a Monaco di Baviera durante l’esposizione internazionale è unica: il Bauma è impegnativo, vasto, soverchiante, globale ed è un’infallibile piattaforma di lancio, nel mondo dell’edilizia, per ogni azienda e start-up.

Si prevede anche per la fiera Bauma 2019 il raggiungimento di numeri da record, esattamente come per l’edizione del 2016, anno in cui la squadra organizzativa della fiera si è tirata su le maniche ed ha iniziato a lavorare per l’edizione del prossimo anno.

 

[https://www.bauma.de/trade-fair/information/about-bauma/index.html]

[https://www.bauma.de/trade-fair/information/exhibition-sectors/index.html#bergbau]

Condividi questo contenuto