In casa Komatsu arriva KomVision a soddisfare la nuova norma ISO 5006:2017

Pubblicato : 10/10/2018 16:12:46
Categorie : Innovazione & nuove tecnologie , Nuovi prodotti , Powertrack news

In casa Komatsu arriva KomVision a soddisfare la nuova norma ISO 5006:2017

Nel corso del 2017 è stata varata la nuova norma dell’Unione Europea EN474-1 per quanto riguarda la sicurezza delle macchine movimento terra. Questa ha portato, nel gennaio di quest’anno, all’entrata in vigore della norma ISO5006:2017, che va a sostituire la ISO5006:2008, riferente al campo visivo dell’operatore.

La norma riguarda le macchine movimento terra dotate di un operatore seduto, finalizzate all’utilizzo in cantiere e/o su strade pubbliche. Più nello specifico essa si riferisce alla visibilità che il guidatore deve avere, durante tutte le operazioni, attorno alla macchina, la quale viene limitata dal braccio sulla destra e dal compartimento, contenente il motore e la pompa, situato dietro la cabina.

Per adattarsi alla norma la casa giapponese Komatsu ha messo a punto e installato su tutte le proprie macchine il suo nuovo dispositivo KomVision.

KomVision non solo rispetta la nuova norma ISO5006:2017, ma mette a disposizione dell’operatore una visione completa e in live dell’area circostante la macchina. Il dispositivo inoltre permette di visualizzare la direzione in cui il paraurti posteriore si sta muovendo e la sua vicinanza agli ostacoli circostanti.

Le telecamere, che possono essere 3 o 4 sulla base delle diverse macchine Komatsu, permettono una visione di 300° sui miniescavatori standard, mentre di 240° sui miniescavatori girosagoma, i quali sommati alla visione dell’operatore vanno a coprire tutti i 360° attorno alla macchina.

Le telecamere sono posizionate rispettivamente sull’estremità in alto a sinistra della macchina, sulla cabina posteriore e sul suo lato destro, restituendo così all’operatore una visione dall’alto. Questo tipo di vista utilizzata da KomVision, chiamata “birds eye view”, unisce la vista della singola telecamera con le altre formandone una unica e può essere visualizzata dal guidatore sia a tutto schermo che solo sulla parte sinistra del monitor, lasciando sulla destra l’opportunità di visualizzare la ripresa, a scelta, della singola telecamera.

Komatsu e KomVision mettono così a disposizione del conducente una visione completa, in modo che questo possa controllare velocemente e agevolmente l’intera area in prossimità della macchina prima di effettuare qualunque spostamento.

Condividi questo contenuto